Ritrova il tuo benessere con l'ipnosi

Ipnosi: benefici e impieghi

L’ipnosi è una tecnica con cui è possibile intervenire sull’origine di quei disagi che sono d’intralcio alla tua serenità, crescita e felicità. Nello specifico, l’ipnosi induce a rivivere le cause dei tuoi malesseri così da poterli lasciare andare definitivamente.

Si tratta di uno stato speciale di consapevolezza della persona che accede ai traumi passati non risolti e che porta alla luce avvenimenti e situazioni cariche di contenuti emotivi. L’elaborazione di quanto emerso permette di liberarti dalle emozioni negative connesse e facilita il raggiungimento del tuo benessere.

IPNOSI REGRESSIVA

Riportare a galla situazioni o traumi vissuti e mai “risolti” nel passato che possono disturbare la vita attuale per rielaborarli e rimuoverli.

DIPENDENZE AFFETTIVE

Capire come uscire dalla dipendenza affettiva è fondamentale per risolvere le difficoltà e instabilità nelle relazioni con gli altri.

DISISTIMA DI SÉ

Aumentare l’autostima con l’ipnosi in modo da ottenere maggiore sicurezza di sé è il primo passo verso una vita più felice e appagante.

DISORDINI ALIMENTARI

L’ipnosi risulta utile nel trattamento di disturbi dell’alimentazione come anoressia e bulimia, spesso legati a disagi dell’umore.

ELABORAZIONE DEI TRAUMI

Studi dimostrano l’efficacia dell’ipnosi per l’elaborazione di traumi emotivi e di esperienze negative passate.

DISTURBI DEL COMPORTAMENTO E DELL’UMORE

Un supporto importante ed efficace contro i disturbi del comportamento e della personalità.

In più, l’ipnosi aiuta a gestire rabbia, rancore e attacchi di panico

TABAGISMO E ALCOLISMO

È possibile utilizzare l’ipnosi per smettere di fumare e contro la dipendenza da alcool, così da migliorare la tua salute fisica ed emotiva.

GESTIONE DEGLI STATI D'ANIMO

Numerose ricerche e studi clinici dimostrato come l’ipnosi risulti efficace nel supporto al contrasto degli stati d'animo negativi attraverso il rimodellamento dei comportamenti e delle scelte della persona.

Chi sono

Mi chiamo Paola Fendoni e sono una specialista di ipnosi.

Dal 2005 fino ai primi mesi del 2019 ho operato come ipnotista in Svizzera e attualmente esercito la mia attività anche nella provincia di Bergamo.

Tramite le tecniche di ipnosi, aiuto i miei clienti a elaborare blocchi psicologici, eventi e traumi per ritrovare l’equilibrio psicofisico e migliorare la loro qualità di vita.

Alcune delle mie qualifiche:

  • Riqualifica Ipnosi regressiva e ipnosi spirituale

  • Corso Ipnosi pratica

  • Corso Ipnosi pratica fascino e presenza

  • Master Ipnosi

  • Corso Psicologia Criminale

  • Master vite precedenti con Brian Weiss

  • Master in ipnosi con Marco Paret

  • Workshop di ipnosi clinica e regressiva

L’ipnosi che applico io è un processo delicato e dolce.

Un’opera di accompagnamento della persona all'interno del tuo mondo interiore per riportare alla luce con il mio aiuto le sofferenze che inquinano la tua vita e per scoprire il tuo potenziale nascosto.

La tecnica che adopero è il metodo Brian Weiss, una delle più semplici e naturali al mondo. In questo caso, infatti, l’ipnosi è applicata come un normale funzionamento del sistema nervoso che io evoco e utilizzo per generare in te un'esperienza immaginativa estremamente significativa per il tuo miglioramento.

Dicono di me

Marta è riuscita a ritrovare la felicità con l’ipnosi

“Grazie a Paola la mia vita da qualche anno è tornata a sorridermi. Per anni mi sono rassegnata a convivere con ansie e paure infondate che mi impedivano la libertà di vivere. Ero arrivata a non potermi allontanare più di 4 km da casa senza stare male. Ho fatto psicoterapia e assunto ansiolitici per un breve periodo, la qualità della mia vita era accettabile, ma non mi bastava.

Dopo una sola seduta di ipnosi con Paola Fendoni mi sono sentita leggera, libera, un'altra persona. Ciò che mi tratteneva inspiegabilmente non c’era più. Oggi non ci sono più confini per me. Finalmente vivo! Grazie di cuore.”

Claudio ha utilizzato l’ipnosi per superare i traumi della sua infanzia

“Quando ho contattato Paola Fendoni, ero arrivato al punto da non riucire più a mangiare, dormire e lavorare. La mia vita è sempre stata fortemente condizionata da un rapporto di sudditanza con mia madre e inesistente con mio padre. Dal diventare chierichetto contro la mia volontà, a chiedere approvazione sulle ragazze che frequentavo, fino alla scelta del lavoro, trovato da mia madre, non sono mai riuscito a oppormi e impormi. Mentre cadevo in uno stato sempre più profondo di malessere psicofisico, sono stato vittima di stalking da parte del mio datore di lavoro. Questo episodio ha rotto definitivamente il mio fragile equilibrio di allora. Così ho deciso di tentare di porre fine una volta per tutte al mio dolore.

Fortunatamente sono sopravvissuto. Mi sono affidato a Paola e con lei e l’ipnosi ho iniziato piano piano la rinascita verso la mia nuova vita. Attraverso la mia parte non conscia, abbiamo lavorato sulla mia infanzia fino al rapporto con mia madre, e sono riuscito a elaborare i lutti e i traumi che avevo seppellito. Ora, a distanza di anni, ho finalmente trovato la mia serenità grazie al percorso intrapreso con l’ipnosi.”

Vincenzo M.

Grande Paola...l'incontro..anche se solo virtuale..e' stato per me un momento molto intenso e di profondita' spirituale....conoscere Paola Fendoni in uno dei momenti più bui della mia vita e'stata la mia salvezza...le sue capacita' cognitive..la sua grande sensibilita'...la sua disponibilita' e la sua professionalita' mi hanno aiutato ad uscire da un tunnel nel quale mi ero perso...e grazie a lei ho ritrovato la strada che conduce all'uscita.......grazie Paola...grazie di cuore ❤⚘

Come funziona l’ipnosi

La seduta di ipnosi procede per gradi e durante l’intero percorso la tua coscienza critica rimane attiva. In questo modo, permettiamo al tuo “io osservatore” di essere consapevole di tutto ciò che accade, così che sia possibile reintegrarvi in qualsiasi momento.

Questo viaggio interiore permette di risalire alle cause che determinano la tua condizione attuale.

Queste non sono mai accadimenti unici, ma un insieme di anelli di una catena karmica legati tra loro.

La comprensione delle esperienze di altre vite rappresenta l’opportunità di interrompere questa catena una volta per tutte.

Il percorso è la consapevolezza della tua responsabilità nel creare la tua vita: unica condizione necessaria per il vero cambiamento. Quando continui a percepirti come vittima passiva di circostanze esterne, subisci senza mai scegliere veramente.

Comprendere la tua responsabilità e accettarla è un vero cammino di crescita e di guarigione spirituale

Due casi di ipnosi regressiva

Marta è una donna che ha da poco perso il marito.

Non è la prima esperienza di ipnosi spirituale e in una sessione precedente, svolta da un altro guidatore, gli è stato detto che nel passato è stata una specie di sacerdotessa guaritrice che è stata uccisa violentemente in quanto aveva iniziato a dare fastidio a qualcuno. Mentre me lo dice le chiedo di chiudere gli occhi e di trovarsi al momento dell'uccisione.

Lei ribadisce che ha paura di essere condizionata da quello che le hanno detto.

Siccome quello che le avevano detto finiva con l'uccisione ho insistito "vai tranquilla e spontanea senza paura" e iniziamo cosi l’incontro di ipnosi regressiva.

Poco dopo si è trovata sopra al corpo decapitato ed è partita per un viaggio verso il mondo spirituale con un paio di fermate dalle quali è rimasta estremamente affascinata in quanto ha visto succedere cose che non riusciva a spiegare bene a parole: cascate dove l'acqua usciva da un certo tipo di contenitori e quando entrava nell'acqua, che era fredda, non sentiva il freddo e non si trovava nemmeno bagnata.

Poi un'altra cascata simile ma usciva un'acqua dorata e quando metteva la mano capiva che era una specie di sabbia o polvere finissima.

Mi ha colpito il suo modo di vivere e rappresentare i dettagli. Ha visto colori incredibili e sentito profumi pervasa da un naturale senso di pace, di serenità e di leggerezza per tutta la durata del "viaggio".

Arrivata davanti ai saggi ha ricevuto molte cose importanti.

Il primo anziano che le è venuto incontro le ha detto: "Credi in quello che vedrai perché ora hai la possibilità di vedere cose REALI".

Una volta aperto gli occhi mi ha detto di aver vissuto un’esperienza incredibile.

Anna e i 12 saggi

Solitamente quando inizio una seduta una volta che la persona ha trovato il suo stato di tranquillità viene sempre chiesto alla parte saggia della mente di prendere la persona per mano e di guidarla nel migliore dei modi USANDO IL SUO LINGUAGGIO verso il traguardo. Si aspetta qualche momento e poi, sempre facendola rimanere in stato, viene fatta guardare in giro per osservare e sentire se c'è qualcosa che attira la sua attenzione, senza cercare.

Nella maggioranza dei casi non succede nulla ed allora si procede andando al primo ricordo che gli arriva spontaneo. Spesso questo ricordo arriva.

È il caso di Anna, una signora che mi aveva avvisato di essere molto razionale e controllata.

In questa fase della seduta mi dice che c'è una presenza vicino a sé ma non riesce a vederla perché c'è un velo e che c'è anche una borsa di quelle vecchie da dottore per terra davanti a lei. Ha preso la borsa e dentro c'è un foglietto sul quale sapeva che c'era scritto qualcosa ma non riusciva a leggerlo.

Guarda di nuovo la presenza e mi spiega che è un personaggio mascherato di un cartone animato giapponese.

Considerata la sua razionalità per lei questo è stata un'ottima partenza "illogica".

Questo personaggio le dice di alzarsi e l'accompagna a fare qualche passo per poi scomparire.

In quel momento la signora dice che si sente protetta ed amata da qualcuno che le sta dietro.

Si volta e vede 12 guerrieri che però non sono guerrieri, guardando meglio sembrano solo "persone grandi e forti". La prima di queste dodici figure si avvicina a lei e le parla, torna al suo posto ed arriva la seconda e così via per tutte e dodici le presenze.

I falsi miti sull'ipnosi

Molte persone hanno purtroppo un'idea estremamente distorta di quello che in realtà è l' ipnosi.

Infatti esiste ancora la convinzione che l' ipnosi sia uno strumento o, peggio ancora, una terapia.

Questo e' sfortunatamente dovuto a quello che è il potere dell'immaginario collettivo spesso mediato da stereotipi da film hollywoodiano o peggio ancora da racconti completamente inventati che passano da bocca in bocca.

Ancora peggio sono poi i comportamenti spesso anti etici di alcuni ipnotisti non qualificati o in malafede che dipingono l' ipnosi come un potere finalizzato a soggiogare la volontà dell'altra persona.

Presumo che queste persone vedono le persone che si sottopongono alla seduta un po' come una macchina con il cofano aperto che passivamente attende di vedere terminato il lavoro del meccanico.

Questo è un errore gravissimo, imperdonabile per chi si occupa di ipnosi.

L' ipnosi è esattamente l'opposto, è la persona che opera attivamente riportando alla luce tutto il potenziale interiore che è sempre stato presente dentro di lei contribuendo a rinnovare nuove energie, nuove forze, organizzandole e consolidandole per essere in grado di realizzare il proprio personale processo di miglioramento.

Quello che viene fatto durante un seduta di ipnosi è una semplice opera di accompagnamento all'interno della quale la persona entra nel suo mondo interiore riportando alla luce, insieme a me, le sofferenze che hanno inquinato la sua vita e contemporaneamente viene portato alla scoperta di uno straordinario potenziale di risorse da sempre presente dentro di lui.

L' ipnosi è un normalissimo funzionamento del tuo sistema nervoso che io evoco e poi utilizzo per crearti un'esperienza immaginativa estremamente significativa per il tuo miglioramento, ed è un processo estremamente dolce.

Contatti

Vuoi iniziare il tuo percorso di rinascita con l’ipnosi?

Contattami ora:

Email: info@paolafendoni.com

Telefono: +39 328 171 2981

Partita Iva: IT 01031610148

Oppure seguimi sul mio canale YouTube

Attività disciplinata dalla legge 4/2013, "Disposizioni in materia di professioni non organizzate".

La legge 4/2013 non obbliga l'iscrizione ad Associazione di Categoria Professionali o a enti.

Per saperne di più: